Lezione di Trading: Se Sei Scemo Non Possiamo Farci Niente!

Trader Scemo!

Oggi voglio essere un po’ str…o ma lo faccio per il tuo bene, fidati!

Ci tengo a soffermarmi molto sull’argomento Disciplina e Controllo perché ci dovrai lavorare e voglio che tu sia pronto quando arriverà il momento.

Capita che dopo una serie di operazioni andate in profitto ci si dimentichi delle regole nella falsa certezza di essere diventati delle Super Star del Trading.

5/7/10 operazioni andate a target, nella tua testa comincia a suonare una canzoncina che più o meno risuona in questo modo…”Sono il più figo del mondo, nessuno può battermi, ormai ho tutti in pugno, soldi venite a me…

Questa convinzione può portarti a dimenticare alcune regole del buon Trader facendoti uscire dal seminario e visto che oggi come già detto mi sento un pelo più bastardo del solito ti apparecchio il siparietto che rischi che corri se ti dimentichi di fare i conti con la realtà.

Diciamo che sono ormai 15 giorni che fai operazioni in profitto e il tuo conto è aumentato notevolmente perché le perdite gestite nel migliore dei modi sono veramente poche. Oggi è lunedì e come sempre ti alzi, prepari il caffè, un bel bacio alla tua dolce consorte, un abbraccio ai bimbi e via, nel tuo studio.
Accendi il pc e senza dare troppa importanza a quanto imparato nel tempo entri con una bella posizione long, senza badare ai segnali come dovresti. Nella tua testa qualcosa ti dice che stai correndo troppo ma un’altra voce, collegata al tuo ego, ribatte dicendo: VAI, VAI…!
Vai un piffero perché il mercato non va long e dopo una piccola indecisione si avvicina al tuo stop. La solita vocina intelligente ti dice: va bene, hai fatto la cazzata del giorno, prendi lo stop e amen. L’altra voce invece ti dice: Cosa? Dovresti accettare una perdita così? Ricorda che tu sei il migliore, sposta lo stop! Così tu, caricato a dovere, ascolti la vocina del tuo ego e sposti lo stop di una decina di tick… Nulla, il mercato continua short! Ora è proprio il caso di chiudere, ti urla la vocina buona. Intanto quella cattiva ribatte, “leva quel maledetto stop che glielo facciamo vedere noi, tanto rintraccia!”. E tu che fai? Sei già in perdita di 500€ e la cosa proprio non ti va, ti ripeti che sei il migliore e i tuoi vecchi risultati lo sostengono quindi al diavolo, via lo stop.
Ma questo no ti basta, vuoi recuperare e quindi non appena vedi un pattern che si avvicina a un ritracciamento cerchi di mediare e entri long appesantendo la tua posizione con un nuovo contratto…Intanto dal soggiorno tua moglie: “ciao amore, vado a fare la spesa…”
Nel frattempo il mercato dopo averti dato ragione per qualche tick di recupero torna short con estrema violenza, i tuoi occhi si sbarrano, sei a meno 1.000€. Hai perso il controllo della situazione, le idee sono offuscate, la perdita è sempre più ingente ma tu sei di ghiaccio, paralizzato. La vocina buona ormai non dice più nulla, si è sgolata nell’urlare: Non è quello che hai imparato al Corso di Trading Online, chiudi quella maledetta operazione! A darti una “mano” è rimasta solo la voce che si beffa di te e del tuo portafoglio, intanto le perdite corrono…

ASPETTA, ORA RITRACCIA, NE SONO CERTO!

Un nuovo pattern che indica un ritracciamento (solo nella tua testa) e quindi cosa fai? Entri con altri 2 contratti, sei al limite col tuo conto ma ormai sei in preda al panico e anche se sai che stai sbagliando mandando al diavolo la disciplina che ti ha fatto guadagnare in passato ti affidi alla fortuna. SEI FINITO! Il mercato sprofonda nuovamente di 40 tick, posizione chiusa dal broker.
Addio Trader, la tua carriera finisce qui.

Rispetta le regole, Disciplina e Controllo ti renderanno un Trader di successo, se vuoi tentare la fortuna compra dei Gratta e Perdi!

Mi Raccomando!

Leave a Reply