Scuola di Trading

Scuola di Trading: La Borsa Finanziaria, un mercato affascinante quanto pericoloso.

Affascinante: ricordi il fantastico film Wall Street in cui Gordon faceva milioni di dollari a ogni ora del giorno e della notte? Credo sia stata la migliore scuola di Trading mai vista o meglio, la miglior vetrina per trasformare un mondo oscuro in qualcosa su cui poter sognare.
Schermi con grafici che visualizzano lo scambio di milioni, ufficio che affaccia sull’area finanziaria più potente del mondo, autista, belle ville e tutto quello che la fantasia può stuzzicare.

Pericolosa: se da una parte troviamo il lusso sfrenato dall’altra esiste una realtà che nessuno ci fa vedere, le perdite che questo mondo può generare.
Certo se ci facessero vedere che in Borsa rischi di perdere grandi somme probabilmente non sarebbe così attrattiva.
Hai presente le pubblicità in cui ti fanno vedere il ragazzo con la sua auto fiammante comprata grazie al Trading? Lì non si parla nemmeno di scuola di Trading! Ma no, quale scuola, ha fatto i soldi in pochi minuti, facile e veloce!
Oppure quelle pubblicità in cui ti vogliono fare aprire un conto dicendoti che persone come te hanno guadagnato in pochi minuti €600/700? Lo scopo di queste società è quello di farti aprire un conto per fregarti i soldi con le commissioni. Ne parleremo più avanti, volevo solo farti capire il concetto che spinge certi ciarlatani a “stuzzicare” la tua fantasia.

La borsa è solo questo? Direi di no.
I mercati finanziari sono ben diversi, il Trading è una professione a tutti gli effetti e non bisogna prenderla alla leggera.

Operando in Borsa si possono ottenere grandi guadagni ma bisogna apprendere quali sono le dinamiche che muovono i mercati, diversamente il rischio di perdere denaro è altissimo per questo serve una buona scuola di Trading e bisogna evitare la formazione che si trova gratuitamente online.

La cosa bella è che sei nel posto giusto per imparare e te lo dimostreremo grazie ai grafici che riceverai se ci lascerai la tua mail nella sezione “NewsLetter”. Tutti eseguiti con conti REALI!

Abbiamo studiato per anni le tecniche più disperate e alla fine ne abbiamo trovate alcune che ci permettono di guadagnare costantemente. Le tecniche si basano esclusivamente sui movimenti generati dagli squali del mercato, i Market Mover.
Gli squali sono i grandi istituzionali tra cui banche, assicurazioni ecc. che generano movimenti nel mercato che hanno un solo scopo: andare a spazzare tutti gli ordini dei trader più piccoli.
Per anni abbiamo nuotato contro di loro ma poi, capiti i meccanismi e individuati i movimenti abbiamo deciso di seguirli piuttosto che fare le vittime sacrificali.

Ma veniamo al concetto focale del post: La Borsa.

La Borsa ha un ruolo fondamentale: regolamenta gli scambi dei titoli dei vari operatori che ne fanno parte. Unica eccezione va fatta per il mercato delle valute (Forex) che viene considerato OTC (Over The Counter) che, per sua natura non è in possesso dei requisiti necessari per essere regolamentato.

Quali sono le caratteristiche dei mercati regolamentati?

  • Il prezzo: ogni operatore ha la possibilità di vedere il prezzo reale e di eseguire lo stesso prezzo di tutti gli altri.
  • La Liquidità: è correlata al volume e numero di acquirenti/venditori che partecipano. Un mercato molto liquido fornisce più scambi.
  • Cassa di Compensazione e Garanzia: è un organo di controllo che garantisce gli scambi tra acquirenti e venditori.
  • Esistono le Normative: le normative vanno a tutelare i trader fornendo regole a cui tutti devono sottostare per operare. Questo aumenta la trasparenza e di conseguenza la presenza dei trader andando a beneficio del sistema: più trader significa più volatilità.

Nella sostanza questa è la borsa, da una parte un’acquirente dall’altra un venditore.
Grazie ai mercati i prezzi rimangono più o meno stabili (tralasciando alcune eccezioni).
Senza la borsa non ci sarebbe la definizione del valore di qualsiasi oggetto, anche di uso quotidiano come: Petrolio, Oro ma anche Patate piuttosto che il grano che va a determinare poi il prezzo della pasta o del pane, la stessa moneta che hai in tasca ha un valore perché qualcuno glielo attribuisce di continuo e questo grazie agli scambi.
Un mondo senza Borse Finanziarie sarebbe folle. Prova a pensare al petrolio, è una risorsa indispensabile e senza il prezzo dettato dalla Borsa con buona probabilità chi lo possiede lo farebbe pagare somme astronomiche.

Questa è la Borsa, uno scambio continuo tra compratori e venditori che determina il valore di qualsiasi cosa ci circonda.
Ma è solo questo? No, è molto di più, magari fosse così facile.
Per capire tutti i meccanismi che la compongono servono anni. Diciamo che quanto appena esposto è il succo; un pò come un automobile, è composta da milioni di pezzi, km di cavi ma a te non deve per forza interessare, sai come si guida e questo ti basta.

Leave a Reply