La Verità sul Trading


Diciamoci la Verità sul Trading. Come già detto più e più volte nel corso degli ultimi 8 anni ho fatto vari corsi sul Trading, passato giornate davanti allo schermo e mi sono confrontato con moltissimi Trader.

Ho acquisito molta esperienza e ho imparato svariate tecniche di Trading che ho utilizzato per me nell’oscurità del mio studio, in silenzio guardando candele long lasciare il posto a candele short, indicatori più o meno utili e molte incazzature e questa è una prima Verità sul Trading che annoia molto!

Oggi credo di poter dire di aver acquisito molte tecniche per il Trading utili, vincenti e che mi permettono di guadagnare costantemente.

Quello che più mi ha portato a ottenere ottimi risultati è stato decifrare i movimenti del mercato o meglio, quelli degli operatori del mercato.

Si, è vero, tu vuoi la verità sul trading! Se mi segui da un po’ sai che ribadisco di continuo che i mercati Finanziari sono manovrati, molti movimenti si ripetano di continuo e sono sviluppati dai cacciatori di polli ovvero, da una parte i grandi avvoltoi (Market Mover) e dall’altra i piccoli malcapitati trader. Questa è una delle grandi verità sul trading anche se in molti sottovalutano l’argomento!

Ma, per quanto sia difficile il mondo del Trader è un mestiere e come tutte le professioni si può imparare per avere ottimi risultati.
Purtroppo nel corso di questi ultimi anni attorno al trading sono nate vere e proprie speculazioni tra venditori di fumo, broker ecc.

Pochi giorni fa è uscito un nostro post in cui abbiamo riportato le classiche frasi fatte dai soliti detrattori quando si sente parlare di trading e nemmeno a dirlo sono arrivati i vari complottisti a urlare: fregatura, fregatura!
Insomma nel post si parlava dell’ignoranza di alcune persone nell’approcciarsi alle cose e, senza farsi attendere, queste persone sono arrivate scrivendo commenti ridicoli attratti dall’argomento come api col miele. Insomma il post su facebook si era trasformato nel loro ambiente naturale, il bar. Abbiamo deciso di bloccare questi splendidi esemplari cafoni umani per non trasformare un angolo di cultura in una curva da stadio.
Attenzione, in parte queste persone hanno ragione perché molti ne hanno approfittato ma questo non significa che tutti dobbiamo essere mescolati nella stessa minestra.

I dati dicono che il 90% dei Trader perde soldi in borsa. Non so se sia un dato reale o meno ma in quel 10% io ci vedo la mia professione.

Il Trading è un casino, molte regole, tanti indicatori, le notizie, gli spread…insomma da diventare matti. Questo è quello che pensavo fino a quando non ho fatto pulizia di tutto, al diavolo le stupidate, semplifico e miglioro!
Questa è stata la mia salvezza nel trading, ho smesso di credere a quello che mi dicevano tutti e ho iniziati ad ascoltare il grafico.

Quante persone che fanno parte di quel 90% ha dedicato il giusto tempo a imparare? Poche, fidatevi! La maggior parte delle persone si è lasciata abbindolare dai facili guadagni, qualche ora di demo e via con soldi reali. Addio conto!

Per fare il Trader servono le giuste munizioni, bisogna essere equipaggiati bene e noi, il giusto arsenale lo abbiamo.

PERCHE’ POCHI GUADAGNANO E MOLTI PERDONO?

La verità sul trading è che si manca di impegno e i mercati ne pretendono tanto. Se così non fosse saremmo tutti ricchi. Molti vedono questa cosa come un ostacolo, io la vedo come una garanzia. La ricchezza non si raggiunge in poche ore, serve passione e dedizione e se ne hai, con le giuste basi raggiungerai il successo.

Si, lo so, sarebbe più facile e bello se dopo poche ore tu potessi diventare ricco ma pensaci un istante, credi che se a guadagnare fossero il 90% delle persone e a perdere solo il 10% sarebbe la stessa cosa? No, non esisterebbe più questo mercato che permette di ricavare montagne di denaro quindi, spera che rimanga sempre così e cerca di entrare nell’olimpo del 10%.

Perché solo il 10%? Nessuno ti insegna a guadagnare in borsa, non esistono scuole che ti prendono per mano e ti accompagnano. Se vuoi diventare un Trader devi infilare la tua testa nei monitor per anni come abbiamo fatto noi, spendere una montagna di soldi in corsi (spesso inutili), eliminare tutta la merda che trovi in giro e provare.
Devi iniziare a provare una tecnica, poi un’altra e così via. Spesso la tecnica di Trading che stai provando sembra funzionare ma poi qualcosa va storto e ti si azzera il conto. Quindi devi affinarla, riprovarla, incassare altre perdite, affinare da capo e così via. Tutto questo lavoro porta via tempo, ne porta via a te e alla tua famiglia. Capisci perché è così difficile arrivate al top?

Non preoccuparti, tu hai una maledetta fortuna e oggi quella fortuna ti ha portato al nostro cospetto.

Accidenti quanto è difficile scegliere cosa fare!

Amico mio, scegliere non è difficile, il difficile è fare i conti con la propria coscienza. Qui non si tratta di credere che il 90% perde, non si tratta di sperare di far parte di quel 10%, non si tratta di trading o di vendita al dettaglio di pomodori. Qui la realtà è un’altra e si racchiude tutta dentro una sola parola: Scegliere!

Tu dirai: facile per voi, vendete un corso di Trading Online e non potete dirmi che è una bufala colossale!
Hai ragione ma se tra qualche mese chi ha partecipato al corso dovesse aver ottenuto i risultati che sperava? Se tra qualche mese i corsisti avessero la possibilità di trasformare la propria vita? Non dico che diventeranno ricchi ma che magari si potranno licenziare e potranno vivere di trading, magari guadagnando più di quanto guadagnano oggi! O forse potrebbero avere la possibilità di arrotondare il loro stipendio per fare delle splendide vacanze, per coprire la rata del mutuo o quella della macchina. O magari per pagare gli studi a un figlio o per regalare quel gioiello tanto prezioso alla propria donna.
A quel punto cosa penserai? Forse ti dirai che se ci sono riusciti loro puoi riuscirci anche tu, forse sarai più convinto e vorrai partecipare alla prossima edizione, se mai ci sarà.

Scegliere. Tutti i giorni dobbiamo scegliere e quello che decidiamo oggi modifica il nostro domani. A volte penso che se esistesse una scuola che insegna alle persone a prendere le decisioni più giuste per il proprio futuro la vita di tutti sarebbe più semplice.

Oggi se parlo di trading tutti rimandano la loro attenzione ai ciarlatani che hanno fregato una marea di persone in rete.
Apri il tuo conto e avrai 250€ di bonus” presente certe pubblicità?
In questo modo si è gettato fango sul trading, i ciarlatani sempre pronti a fregare il prossimo perchè nella loro testa echeggia il motto che è meglio un uovo oggi che una gallina domani.
Se invece di fregare così le persone avessero insegnato loro i principi del trading avrebbero dato la possibilità ai loro clienti di guadagnare e loro avrebbero continuato ad arricchirsi grazie alle commissioni. Ma che vuoi farci, la prima strada è veloce e non comporta sforzi mentre la seconda…

La scelta è tua caro amico lettore, puoi scegliere di rimandare a domani continuando a fare progetti per il tuo futuro mentre la vita ti scappa via o puoi decidere di metterti in gioco, affidarti, sudare e raggiungere quel futuro che desideri tanto.

SI MA QUANTO COSTA CARO QUEL CORSO PER DIVENTARE UN TRADER!

Le solite frasi che non significano nulla! Vuoi apprendere una professione gratis? Vuoi che tutta la nostra professionalità ti venga trasferita spendendo 50€?
Per quello che mi riguarda non ho mai fatto corsi gratuiti, chi diavolo ti insegna qualcosa di importante in maniera gratuita?

Ho sempre pagato per tutto:
– Scuole dell’obbligo o meno: sciabolate di denaro per acquistare i libri e pagare le rette!
– Sport: pagavo per fare quello che mi piaceva.
– Passioni: pagavo per esercitarle.
– Patente: ho pagato per prenderla!
– Corso di lingua: ho pagato per imparare, ecc.

Insomma, questa è la vita, se vuoi migliorarti devi investire. Ecco guardala così, stai investendo sulla tua persona 2500€ che con buona probabilità potrai recuperare velocemente, non stai regalando del denaro, lo stai anticipando per migliorare la tua vita.

MAGARI LO FARO’ PIU’ AVANTI

Potrai farlo più avanti se ne faremo altri ma fidati, non cambierà nulla, non saranno le testimonianze degli altri a farti cambiare idea.
In questo periodo siamo attaccati in tutti i modi; c’è chi dice che siamo ciarlatani, chi dice che i conti che usiamo non sono in reale ma in demo…Insomma additano invece di farsi un esame interiore per capire che le problematiche non sono le nostre ma le loro.
Abbiamo detto a molte persone di venire al corso e di visionare i conti, abbiamo detto loro che faremo vedere come operiamo in reale e che se mancheremo le nostre promesse restituiremo immediatamente il denaro. Queste persone non verranno al corso, stanne certo che non faranno né questo né il prossimo perché il blocco non è il trading, non è la paura della fregatura ma il loro modo di aprirsi alle opportunità.

Abbiamo sempre pubblicato i nostri report mensili e nonostante ciò qualcuno dubita del nostro operato.

Quelle che insegneremo al corso di Trading Online sono le stesse tecniche che ci permettono di guadagnare giorno dopo giorno e oggi vogliamo insegnarle anche a te. Perché? Perché abbiamo bisogno di farci conoscere e i corsi sono un ottimo canale per raggiungere l’obbiettivo.

Ma torniamo al titolo; la verità sul trading non esiste, esiste solo la volontà di riuscire che troppo spesso lascia spazio alla frustrazione e poi al fallimento.

Questo è il momento di decidere cosa fare, questo è il momento di mettere da parte le paure per prendere in mano il tuo futuro.

Se dovessimo decidere il prezzo del corso di Trading Online sulla base delle ore investite per imparare e dei soldi sborsati per fare corsi forse dovremmo chiedere 50.000€.
Potrai entrare in possesso delle nostre armi sborsando una cifra che riteniamo ridicola se proporzionata a quello che ti insegneremo.

 

Leave a Reply